Ritorna

Trucco 9: come aiutarlo quando non riesce più a controllarsi?

Confrontato a piccoli problemi, il bambino ADHD reagisce con l'eccesso. Degli incidenti banali possono causare delle reazioni intense: può essere che il bambino pianga facilmente, il suo umore cambi spesso e sia influenzato dalla situazione.
In questi casi, una tecnica è quella di stabilire con l'allievo una sequenza da seguire non appena sentirà che sta perdendo il controllo di sé stesso (respirare profondamente, chiedere il permesso di uscire dalla classe per calmarsi,…). Il docenti può segnalargli in modo non verbale quando inizia a perdere le staffe.
Può anche succedere che il bambino presenti delle espressioni di collera inattese, smisurate, per dei fatti quasi insignificanti. Passata la crisi, al bambino dispiace, bisogna quindi riuscire a far cessare al più presto i comportamenti inadeguati che disturbano il bambino e che intrattengono al tempo spesso la sua collera. È importante aver discusso prima insieme a lui per spiegargli che le sue collere sono soprattutto frutto della sua impulsività, che è possibile aiutarlo stabilendo con lui un piano di azione da mettere in pratica quando queste collere si ripresenteranno.
È inutile cercare di sapere come, perché o chi ha iniziato il litigio. Tentare di far ragionare il bambino aumenta spesso la sua frustrazione e ogni intervento verbale in questi momenti alimenta e intrattiene la sua collera. Ciò di cui ha più bisogno nell'immediato è isolarsi per ridurre il suo sentimento di inadeguatezza e la paura del ridicolo in cui si trova se altri allievi sono testimoni della sua disorganizzazione. Per aiutarlo, una strategia è certamente rompere il contatto con l'elemento scatenante, procurare al bambino un luogo per ritirarsi (e non un luogo di punizione) per calmarsi, ritrovare il suo sangue freddo e riprendere il controllo di sé. Soltanto dopo, quando l'avvenimento sarà sufficientemente lontano dal momento emotivo, ma ancora presente nel bambino, lo si inviterà a parlare della situazione e si cercherà con lui come avrebbe potuto evitare di perdere il controllo, e si cercherà di identificare dei trucchi che possano prevenire le prossime crisi esplosive.

Centro ergoterapia pediatrica, Bellinzona

Centro Ergoterapia Pediatrica (CEP)

info@ergoterapiapediatrica.ch
www.ergoterapiapediatrica.ch

CEP Bellinzona

Via G. Nizzola 7
6500 Bellinzona

Tel. +41 91 825 24 42

CEP Acquarossa

Casa ai Portici
6716 Comprovasco

Tel. +41 91 871 12 17

Torna su